Notizie
17 giugno 2024

Aumentare la temperatura standard dei cibi surgelati a -15°C?

Si unirà al movimento?

 

Una recente ricerca condotta da esperti del settore presso DP World (Porto di Dubai) ha acceso una discussione all'interno del settore del trasporto refrigerato. Essi sostengono un adeguamento: abbassare la temperatura standard di tre gradi. Questo cambiamento apparentemente piccolo, secondo i risultati di stimate istituzioni accademiche come l'International Institute of Refrigeration, l'Università di Birmingham e la London South Bank University, potrebbe produrre benefici monumentali. Si stima che tale cambiamento potrebbe ridurre le emissioni di anidride carbonica di ben 17,7 milioni di tonnellate metriche all'anno, equivalenti alle emissioni di 3,8 milioni di automobili ogni anno. LoadLok vuole conoscere l'opinione dei nostri stimati clienti in merito a un potenziale cambiamento nelle pratiche di trasporto refrigerato, finalizzato a ridurre le emissioni di carbonio e a promuovere la sostenibilità ambientale.

12% di risparmio energetico

Tradizionalmente, i cibi surgelati vengono trasportati e conservati ad una temperatura standard di -18°C, una norma che è rimasta invariata per oltre nove decenni. Tuttavia, questa pratica comporta un tributo ambientale significativo. Per ogni grado sotto lo zero in cui gli alimenti vengono conservati, è necessario un ulteriore due o tre percento di energia. Aumentando la temperatura standard a 15°C, si potrebbe ottenere un risparmio energetico sostanziale, dal 5 al 12%.

DP World sta guidando un'iniziativa a livello industriale per esplorare la fattibilità di questo adeguamento della temperatura. La loro coalizione, che comprende organizzazioni di spicco come Daikin, AP Moller-Maersk, Global Cold Chain Alliance, Kuehne + Nagel e Lineage, mira a guidare l'azione collettiva verso pratiche di trasporto refrigerato sostenibili.

LoadLok sostiene il movimento

La domanda di alimenti surgelati è in aumento, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, dove l'evoluzione delle preferenze dei consumatori e le considerazioni sulla convenienza economica guidano la crescita del mercato. Tuttavia, una logistica refrigerata inefficiente contribuisce allo spreco di cibo, con una stima del 12% di cibo prodotto annualmente che viene scartato a causa dell'inadeguatezza dell'infrastruttura della catena del freddo.

Inoltre, il cambiamento climatico aggrava l'insicurezza alimentare, con eventi come le ondate di calore estremo in regioni come il Pakistan, che portano a perdite sostanziali dei raccolti. In risposta, la necessità di sistemi di catena del freddo resilienti diventa sempre più evidente. Adottando pratiche più sostenibili nel trasporto refrigerato, possiamo mitigare gli sprechi alimentari, garantire la sicurezza alimentare e salvaguardare le risorse nutrizionali in mezzo alle sfide ambientali.

Mentre navighiamo nelle complessità delle moderne catene di approvvigionamento alimentare, iniziative come la coalizione di DP World offrono un faro di speranza. Affrontando collettivamente l'impatto ambientale del trasporto refrigerato, possiamo aprire la strada ad un futuro più sostenibile, garantendo l'accesso a cibo sicuro e nutriente per le generazioni a venire.

 

Ci faccia sapere cosa ne pensa dell'innalzamento degli standard per i cibi surgelati. Si unirà al movimento? LoadLok supporta la regolazione a -15 gradi.

Maggiori informazioni su IsoLok

Paratie isolate ad alte prestazioni con la tecnologia Clever Foam e Panel.

IsoLok

Serie Frigo

Con la tecnologia Clever Panel (CPT)

Leggi di più

Questo potrebbe essere interessante anche per lei

Visualizza tutti gli articoli

Glossario / Gergo

Abbreviazioni e altri termini tecnici spiegati

Per saperne di più

Il nuovo sistema di rotaie IsoLok 3073 Alu RS in alluminio

Un sistema di rotaie in estrusione di alluminio all'avanguardia, progettato per migliorare il carico utile e l'efficienza produttiva.

Per saperne di più

Aumentare la temperatura standard dei cibi surgelati a -15°C?

Si unirà al movimento?

Per saperne di più

La soluzione Multitemp più ottimale per il trasporto refrigerato: IsoLok Cool o Serie Frigo?

Come scegliere la soluzione ottimale per la vostra applicazione? Consigli LoadLok

Per saperne di più